• Ing. Filippo Fochi

Freddo e muffa? Mettiamoci il cappotto!

Aggiornamento: 14 ott 2019

Se la vostra casa ha problemi di muffa, e non c'è la possibilità di intervenire da fuori, il cappotto interno è la soluzione che fa per voi.


"si può incrementare sensibilmente l'isolamento termico della parete, determinando un risparmio energetico ed eliminando la formazione di muffe"

Nonostante i radiatori al massimo, avete delle stanze che non riuscite proprio a scaldare?

Sulle pareti esposte a nord, vi appaiono macchioline di muffa?


Molto probabilmente c'è un problema di isolamento termico... ma come risolvere? Se la facciata è comune con altre proprietà, esiste una soluzione efficace e poco invasiva: IL CAPPOTTO TERMICO INTERNO.


Rinunciando a soli 3 cm all'interno della stanza, si può incrementare sensibilmente l'isolamento termico della parete, determinando un risparmio energetico ed eliminando la formazione di muffe.


Molto spesso, infatti, le muffe crescono sulle pareti esposte a nord, che si trovano mediamente a temperature inferiori rispetto a quelle limitrofe, e quindi si prestano come punti privilegiati per la condensa dell'umidità ambientale. La realizzazione del cappotto fa aumentare la temperatura delle pareti a nord, riportandola in linea con il resto della casa.


Il lavoro è veloce ed economico... chiamateci per fare una valutazione personalizzata delle possibilità di intervento.

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti